Il nostro mare

Image by Valerio Emiliani
Due terrazze con vista sul mar Ionio e sul mar Adriatico, questo è il sinonimo di Salento.
 
Spiagge con sabbia finissima ed un mare caraibico sapranno rendere il vostro sogno di vacanza in una splendida realtà.
Le spiagge del versante jonico hanno sembianze di vere e proprie oasi di sabbia immerse nel verde della macchia mediterranea, fondali sabbiosi che degradano dolcemente; la parte adriatica si caratterizza sia da spiagge che da zone con alte scogliere a picco sul mare.
La facilità di spostamento tra i due versanti potrà consentirvi di apprezzare le bellezze di entrambe le coste.
 
La costa ionica
  •  Torre San Giovanni: a 10 minuti dalla struttura, mare caraibico, sabbia finissima, lunghissime ed ampie spiagge libere ed attrezzate, con fondali sabbiosi che degradano dolcemente 

  • Punta Pizzo (Riserva dell’isola di Sant’Andrea): a 20 minuti, calette di sabbia finissima alternate a basse scogliere. Si raggiunge attraversando una bellissima pineta

  • Punta della suina: a 25 minuti, in prossimità di Gallipoli.  Mare cristallino, alterna tratti di sabbia a zone rocciose

  • Pescoluse: a 25 minuti, ribattezzata le Maldive del Salento, dune di sabbia finissima e mare turchese​

  • Punta Prosciutto (Porto Cesareo): a 60 minuti, sabbia bianca con dune e una natura selvaggia.

La costa adriatica

  • Porto Badisco: a 60 minuti, una piccola spiaggia sabbiosa con un mare cristallino, leggeda dice che vi approdò Enea

  • Baia dei Turchi: a 70 minuti, in prossimità dei Laghi A limini, spiaggia racchiusa da una pineta con le tipiche caratteristiche mediterranee.

  • Torre dell'Orso: a 75 minuti, spiagga ricavata in una baia naturale. Si possono raggiungere a nuoto una coppia di scogli chiamate "le due sorelle".